SALVATORES

MARCO

CORSO PADRE LORENZO 29 - 11100 AOSTA (AO)

Area terapeutica

GINECOLOGIA

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Marco Salvatores
loc. Senin, 17 – Saint-Christophe (AO) +39-3471963300
msalvatores@ausl.vda.it

Data di nascita 14/08/1975. Nazionalità italiana.

POSIZIONE RICOPERTA
- Dirigente medico con incarico di natura professionale presso SC Ostetricia e Ginecologia- AUSL Valle d’Aosta; in attesa di conferimento di incarico di alta specializzazione.
- Dal 2018 a tutt’oggi ricopre le funzioni di facente funzioni in assenza del Direttore della SC.
- E’ referente dell’ambulatorio di endometriosi, dell’ambulatorio di urodinamica e uroginecologia, dell’ambulatorio del dolore pelvico cronico, dell’oncologia ginecologica e del servizio di Isteroscopia diagnostica office della SC Ostetricia e Ginecologia.
- Dal 2021 è referente per la prevenzione della corruzione per Dipartimento materno-infantile.


TITOLI DI STUDIO
- Laurea in Medicina e Chirurgia – Università degli studi di Torino
- Specializzazione in Ostetricia e Ginecologia – Università degli studi del Piemonte Orientale
- Diploma Universitario Europeo in Chirurgia endoscopica ginecologica avanzata – Università di Clermont-Ferrand (Francia)
- Diploma Universitario in Chirurgia Laparoscopica – Università di Strasburgo (Francia)
- Master 2° livello Urogynecology – School of Functional Reconstructive Surgery of pelvic floor – Università degli studi Milano Bicocca
- Master 2° livello Management sanitario – Università degli studi Niccolo’ Cusano Roma

ESPERIENZA PROFESSIONALE
Ha frequentato il Centro di ecografia e diagnosi prenatale dell’Ospedale S. Anna di Torino dal 6 maggio al 14 giugno 2002.
Dal 14 ottobre al 19 ottobre 2002 ha frequentato l’Unità di Medicina della Riproduzione dell’Università di Milano.
Dal 1° settembre 2003 al 27 febbraio 2004 ha frequentato uno stage di formazione in Chirurgia Laparoscopica Ginecologica presso il Servizio “Polyclinique Gynécologie Obstetrique et Médecine de la Reproduction” del Centre Hospitalier Universitaire di Clermont-Ferrand (Università d’Auvergne) (prof. G.Mage, prof. A.Wattiez), partecipando a oltre 130 interventi di chirurgia laparoscopica presso la suddetta Università e presso il “Centre International de Chirurgie Endoscopique-CICE” (prof. M.A.Bruhat) in qualità di istruttore.
Dal 31 agosto al 31 dicembre 2004 ha frequentato, in qualità di clinical fellow, il Centre Hospitalier Universitaire dell’Università di Strasburgo (prof. A.Wattiez), partecipando in qualità di operatore e di primo assistente a tutte le sedute operatorie di chirurgia laparoscopica ginecologica. Nello stesso periodo ha frequentato, in qualità di research fellow, l’IRCAD - EITS (Institut de Recherche contre les Cancers de l’Appareil Digestif - European Institute of Telesurgery) (prof. A.Wattiez, prof. J.Marescaux) partecipando all’attività di ricerca in campo di chirurgia ginecologica e di tutoraggio e insegnamento durante i corsi di chirurgia laparoscopica.
Dal 1° gennaio al 24 giugno 2005 ha frequentato la Divisione di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Sacro Cuore “Don Calabria” di Negrar e la European Gynecology Endoscopy School (EGES) (dott. L. Minelli), partecipando in qualità di operatore e di primo assistente all’attività chirurgica laparoscopica, laparotomica e vaginale e all’attività di reparto.
Dal 4 luglio al 30 settembre 2005 ha frequentato il Centro di ecografia della S.S. di Medicina Fetale e Perinatale dell’E.O. “Ospedali Galliera” (GE) (dott. M.Lituania).
Dal 3 ottobre al 7 ottobre 2005 ha frequentato il Centro di Chirurgia Laparoscopica Ginecologica

Avanzata della Casa di Cura Malzoni-Villa dei Platani di Avellino (dott. M.Malzoni).
Dal 14 febbraio al 24 febbraio 2006 ha partecipato all’attività operatoria e di reparto della S.C. Ginecologia Oncologica dell’Istituto Tumori Regina Elena di Roma (prof. C.Sbiroli, dott. E.Vizza). Dal 14 ottobre al 29 ottobre 2006 ha ricoperto un posto di clinical attachment presso l’Elizabeth Garrett Anderson Hospital degli University College of London Hospitals (prof. Patrick O’Brien).
Dal 18 febbraio al 20 febbraio 2008 e dal 1 dicembre al 3 dicembre 2008 ha frequentato la sala operatoria di ginecologia oncologica del dipartimento di Ginecologia Oncologica dell’Università Cattolica di Campobasso.
Dal 28 novembre 2005 al 30 giugno 2006 ha frequentato come medico specialista volontario la U.B. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale di Aosta. Dal 1° luglio 2006 al 30 aprile 2007 e dal 16 luglio 2007 al 8 maggio 2008 ha ricoperto presso lo stesso reparto un incarico libero professionale come Dirigente medico a tempo pieno. Dal 9 maggio 2008, a seguito di concorso pubblico per titoli ed esami, è in servizio come Dirigente medico presso la S.C. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale di Aosta, dal 14/5/2014 ricoprendo un Incarico di natura professionale.
Ha partecipato a 190 Congressi e Corsi Nazionali. Ha partecipato a 27 Congressi e Corsi Internazionali.
Ha partecipato in qualità di Relatore, Docente e Moderatore a 48 Congressi e Corsi nazionali e internazionali.
Ha partecipato in qualità di Istruttore per le sessioni pratiche a 24 Corsi di Chirurgia laparoscopica nazionali e internazionali.
E’ autore di 30 pubblicazioni a carattere scientifico. E’ in regola con i crediti ECM dall’anno 2012 a tutt’oggi.



Dal 1/7/2006 al 8/5/2008 Dal 9/5/2008 al 13/5/2014 Dal 14/5/2014 a tutt’oggi
Dirigente medico a tempo determinato presso SC Ostetricia e Ginecologia – AUSL Valle d’Aosta Dirigente medico a tempo indeterminato presso SC Ostetricia e Ginecologia – AUSL Valle d’Aosta Dirigente medico a tempo indeterminato, con incarico di natura professionale presso SC Ostetricia e Ginecologia – AUSL Valle d’Aosta.
E’ referente dell’ambulatorio di endometriosi, dell’ambulatorio di urodinamica e uroginecologia, dell’ambulatorio del dolore pelvico cronico, dell’oncologia ginecologica e del servizio di Isteroscopia diagnostica office della SC Ostetricia e Ginecologia.
Dal 2021 è referente per la prevenzione della corruzione per Dipartimento materno-infantile.


Lingua madre italiano
Altre lingue COMPRENSIONE PARLATO PRODUZIONE SCRITTA
Ascolto Lettura Interazione Produzione orale
Sostituire con la lingua Francese C2 Francese C2 Francese C2 Francese C2 Francese C2
Sostituire con la lingua Inglese C2 Inglese C2 Inglese C1 Inglese C1 Inglese B2

Competenze comunicative Ottime competenze comunicative, acquisite nelle relazioni a congressi e in particolare come tutor da oltre 10 anni presso i corsi di chirurgia laparoscopica dell’ IRCAD di Strasburgo.

Competenze organizzative e gestionali
In possesso di master di 2° livello in Management sanitario

Competenze professionali Ottime competenze in chirurgia ginecologica mininvasiva acquisite in anni di lavoro come interne in Francia in centri di riferimento europeo (Clermont-Ferrand e Strasburgo) e in centri di riferimento in oncologia, endometriosi e uroginecologia in Italia.
Ottima padronanza della gestione della patologia ostetrica affinata in frequenze in centri di riferimento italiani e a Londra, clinical attachment presso l’Elizabeth Garrett Anderson Hospital degli University College of London Hospitals.
Ottime competenze in ecografia di II livello in ostetricia e in ginecologia.

Competenze informatiche Ottime competenze nei principali programmi informatici e in particolare degli strumenti Microsoft Office

patente di guida patente tipo B

Incarichi scientifici Dal 2005 a tutt’oggi fa parte del Faculty Board per i corsi di Chirurgia Laparoscopica Ginecologica dell’European Institute of Telesurgery (IRCAD-EITS) dell’Università di Strasburgo (prof. A.Wattiez).
E’ Referee per lo European Journal of Obstetrics, Gynecology and Reproductive Biology e per la Minerva Ginecologica.
Collabora per la stesura di articoli scientifici con la testata giornalistica Dossier salute.
È stato Segretario Regionale A.O.G.O.I. della Valle d’Aosta da settembre 2014 a maggio 2017. E’ Fiduciario regionale della FESMED per la Valle d’Aosta dal mese di novembre 2010 a tutt’oggi. Ha fatto parte delle Segreterie Scientifiche: del congresso ASPEG (Saint-Vincent, 14/11/2003); del 1° e del 2° Corso AOGOI di Chirurgia laparoscopica e vaginale (Aosta, 25-27/1/2004; Saint-Vincent, 27-29/11/2005); del 1° Corso AOGOI-EGES di Anatomia chirurgica (Portofino, 1-3/9/2005); del Congresso regionale AOGOI Piemonte – Valle d’Aosta (Novara, 18/9/2014).
E’ stato Presidente del Congresso Interregionale AOGOI Piemonte-Liguria-Valle d’Aosta 2015 (Genova, 17-18/4/2015).
È stato Presidente del Congresso Interregionale AOGOI Piemonte-Liguria-Valle d’Aosta 2016 (Biella, 16-17/9/2016).
È stato Presidente del Congresso Interregionale AOGOI Piemonte-Liguria-Valle d’Aosta 2017 (Saint-Vincent, 26-27/5/2017).
Dal 2001 è socio dell’Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani (AOGOI) e della
Società Italiana di Ostetricia e Ginecologia (SIGO).
Dal 2004 è socio della Società Italiana di Endoscopia Ginecologica (SEGI) e della Società Americana di Laparoscopia Ginecologica (AAGL).
Dal 2007 è socio della Società Italiana di Ecografia Ostetrico-Ginecologica (SIEOG) e della
Società Italiana di Omeopatia e Medicina Integrata (SIOMI).


CASISTICA OPERATORIA (aggiornata al mese di giugno 2013 per gli interventi come 1° chirurgo):
1656 interventi come 1° chirurgo (447 laparotomie; 372 endoscopie ginecologiche; 837 interventi di piccola chirurgia e vaginale) e 1100 interventi come 2° chirurgo (600 interventi di chirurgia laparotomica e vaginale; 500 endoscopie ginecologiche).

PUBBLICAZIONI

1. Sindrome di Fowler e gravidanza. M.Salvatores. Rivista di Ostetricia, Ginecologia pratica e Medicina perinatale. 2004; 19-1:10-12.
2. Descriptive and pelvic functional anatomy. M.Salvatores, A.Wattiez. New Insights into Laparoscopic Treatment of Pelvic Floor Disorders. ATTI – IRCAD/EITS – Strasbourg,18-20 ottobre 2004.
3. Basic rules for using the laparoscope in oncology. M.Salvatores, A.Wattiez. Gynecological Cancer and Laparoscopic Approach: State of the art. ATTI – IRCAD/EITS - Strasbourg. 2-4- dicembre 2004.
4. Le traitement coelioscopique de la rectocèle. M.Salvatores, V.Thoma, I.Chua, A.Wattiez. Le Journal de Coeliochirurgie. 2005; 53: 35-41.
5. Sindrome di Moschcowitz e gravidanza. M.Salvatores. Rivista di Ostetricia, Ginecologia pratica e Medicina perinatale. 2005; 20 (3-4): 9-11.
6. Il trattamento laparoscopico del prolasso genitale femminile. Valutazione di 100 casi.
M. Salvatores, A. Wattiez. ATTI della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia. Vol. LXXXI, 2005.
7. Promontofixation par voie coelioscopique - Laparoscopic sacrospinofixation. M.Salvatores, A.Wattiez et al. EMC - Encyclopédie Medico Chirurgicale – Elsevier, 2005.
8. Leptin as a possible marker of augmented metabolic risk during pregnancy. M.Salvatores, G.Gennarelli, G.Menato, M.Massobrio. Minerva Ginecologica. 2006; 58(1): 1-10. PMID: 16498365.
9. Hysteréctomie coelioscopique. Techniques-indications. M.Salvatores, A. Wattiez et al. EMC- Encyclopédie Medico Chirurgicale – Elsevier, 2005.
10. Laparoscopic sacrocolpopexy: evaluation of 100 cases. M.Salvatores, P. Pellegrini, R. Botchorishvili, M. Canis, J-L Pouly, G. Mage, A. Wattiez. Minerva Ginecologica. 2006; 58(5): 405- 410. PMID: 17006427.
11. Valutazione di 21 casi di endometriosi vescicale trattata laparoscopicamente. M.Salvatores, S.Landi, M.Ceccaroni, A.Fiaccavento, R.Zaccoletti, F.Barbieri, L.Minelli. ATTI della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia. Vol. LXXXII, 2006.
12. Uterovaginal fistula after laparoscopic excision of uterosacral endometriotic nodule. I.Chua, V.Thoma, M.Salvatores, A.Wattiez. Gynecological Surgery – DOI 10.1007/s10397-006-0268-z; vol. 4, num. 3; september 2007.
13. The laparoscopic treatment of bladder endometriosis. A retrospective analysis of 21 cases. M.Salvatores, S.Landi, M.Ceccaroni, A.Fiaccavento, R.Zaccoletti, F.Barbieri, L.Minelli. Minerva Ginecologica. 2007; 59(1): 19-25. PMID: 17353870.
14. Laparoscopic hysterectomy: technique, indications. V.Thoma, M.Salvatores, L.Mereu, I.Chua, A.Wattiez. Ann Urol. 2007 April; 41(2):80-90. PMID: 17486915.
15. The prophylactic oophorectomy. An unsolved problem. M.Salvatores, G.Mage, A.Wattiez. Minerva Ginecologica. 2007; 59(5): 549-552. PMID: 17912181.
16. Regole per l’utilizzo della laparoscopia in oncologia ginecologica. M.Salvatores, A.Wattiez. ATTI della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia. Vol. LXXXIII, 2007.
17. Connettiviti e gravidanza. M.Salvatores, R.Wetzl, A.Albani, D.Salvatores. Rivista di Ostetricia, Ginecologia pratica e Medicina perinatale. 2008; XXIII-1: 23-24.
18. La colposacropessi laparoscopica. M.Salvatores, A.Wattiez. ATTI della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia. Vol. LXXXIV, 2008.
19. Indicazioni alla annessiectomia profilattica. M.Salvatores, A.Wattiez. ATTI della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia. Vol. LXXXV, 2009.
20. La promontofissazione laparoscopica. M.Salvatores, A.Wattiez. ATTI della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia. Vol. LXXXVI, 2010.
21. Retrospettiva di 100 casi di colposacropessi per via laparoscopica. M.Salvatores, A.Wattiez. ATTI della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia. Vol. LXXXVII, 2011.
22. Chirurgia Single-Port. Nostra Esperienza.
ATTI della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia. Vol. LXXXXI, 2015.
23. Screening prenatale: esami da fare. M.Salvatores Dossier salute.com – 4-2-2020
24. Prolasso genitale femminile: sintomi, cause, intervento.M.Salvatores Dossier salute.com – 12-3-2020

25. Incontinenza urinaria femminile: una patologia silente. M.Salvatores Dossier salute.com – 16-11-2020
26. HPV test come screening del cervicocarcinoma. M.Salvatores Dossier salute.com – 14-5-2020
27. Endometriosi: una causa della sterilità femminile. M.Salvatores Dossier salute.com – 13-1-2021
28. Controlli in gravidanza: l’ecografia 3D-4D. M.Salvatores Dossier salute.com – 10-4-2020
29. Contraccezione sottocutanea: come funziona. M.Salvatores Dossier salute.com – 27-7-2020
30. Allattamento materno: benefici per bimbo e mamma. M.Salvatores Dossier salute.com – 12-6-2020
31. Il parto vaginale dopo pregresso taglio cesareo. M.Salvatores Dossier salute.com – 22-4-2021
32. NIPT test – DNA fetale: lo screening prenatale non invasivo
Dossier salute.com – 13-5-2021
33. Colposcopia: a cosa serve e quando farla? Dossier salute.com – 8-6-2021

RELAZIONI A CONGRESSI E CORSI

1. Società Ligure-Piemontese-Valdostana di Ginecologia ed Ostetricia.
Terapia medica dei sanguinamenti uterini.
Alessandria, 30/11/2002
2. Le problème des annexectomies. G.Mage, M.Salvatores. Chirurgie coelioscopique, vaginale ou laparotomie. Marseille, 4/3 - 6/3/2004
3. Descriptive and pelvic functional anatomy.
Advanced Course in LaparoscopicGynecological Surgery – “New Insights into Laparoscopic Treatment of Pelvic Floor Disorders”
E.I.T.S. - I.R.C.A.D. - Strasbourg University (France) Strasbourg, 18/10 – 20/10/2004
4. Advanced Course in Laparoscopic Gynecological Surgery – “Current Techniques in the Treatment of Severe Endometriosis”
E.I.T.S. - I.R.C.A.D. - Strasbourg University (France) Strasbourg, 2/11 – 4/11/2004
5. Basic rules for using the laparoscope in oncology.
Advanced Course in Laparoscopic Gynecological Surgery – “Gynecological Cancer and Laparoscopic Approach: State of the Art”
E.I.T.S. - I.R.C.A.D. - Strasbourg University (France) Strasbourg, 2/12 – 4/12/2004
6. Advanced Course in Laparoscopic Gynecological Surgery – “Master Suturing: How to Overcome our Limits in Endoscopic Pelvic Surgery”
E.I.T.S. - I.R.C.A.D. - Strasbourg University (France) Strasbourg, 27/6 – 29/6/2005
7. Corso A.O.G.O.I. – E.G.E.S.
La preparazione degli spazi e dei piani anatomo-chirurgici in laparoscopia e in chirurgia vaginale. Portofino, 1/9 – 3/9/2005
8. Advanced Course in Operative Hysteroscopy
E.I.T.S. - I.R.C.A.D. - Strasbourg University (France) Strasbourg, 14/9 – 15/9/2005
9. 81° Congresso Nazionale della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia. Bologna, 20/9-24/9/2005.
Il trattamento laparoscopico del prolasso genitale femminile. Valutazione di 100 casi.
10. Advanced Course in Laparoscopic Gynecological Surgery – “Current Techmiques in the Treatment of Severe Endometriosis”
E.I.T.S. - I.R.C.A.D. - Strasbourg University (France) Strasbourg, 17/10 – 19/10/2005
11. 2° Corso Nazionale A.O.G.O.I. di Chirurgia Laparoscopia e Vaginale nella Patologia Ginecologica. Saint-Vincent, 27/11 – 29/11/2005
12. Corsi Postuniversitari di Chirurgia Endoscopica Ginecologica A.O.G.O.I. Alzano Lombardo (BG), 14/11 – 18/11/2005
13. Corso di Aggiornamento – U.S.L. Valle d’Aosta. La Toxoplasmosi.
Toxoplasmosi nella gravida.
Aosta, 19/11/2005
14. VII Riunione - Società Ligure-Piemontese-Valdostana di Ginecologia ed Ostetricia.
Il trattamento laparoscopico del prolasso genitale femminile. Novara, 3/12/2005
15. European Gynecology Endoscopy School (E.G.E.S.) – Master in Oncologia Ginecologica. Avellino, 12/12 – 16/12/2005
16. Advanced Course in Laparoscopic Gynecological Surgery – “Gynecological Cancer and Laparoscopic Approach: State of the Art”
E.I.T.S. - I.R.C.A.D. - Strasbourg University (France) Strasbourg, 10/4 – 12/4/2006
17. La donna e l’Età Evolutiva: Ormoni, diabete e metabolismo. U.S.L. Valle d’Aosta. Patologie endocrino-metaboliche in gravidanza: il punto di vista del ginecologo. Aosta, 5/5/2006

18. 82° Congresso Nazionale della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia. Roma, 1/10-4/10/2006.
Valutazione di 21 casi di endometriosi vescicale trattata laparoscopicamente.
19. 1° Corso di tecniche di isterectomia vaginale e laparoscopica assistita. Nuove tecnologie: correnti pulsate e ultrasuoni. Vercelli, 9/11 – 10/11/2006
20. Advanced Course in Gynecological Surgery “Tips and Tricks, Anatomy, Suture and more”
E.I.T.S. - I.R.C.A.D. - Strasbourg University (France) Strasbourg, 2/4 – 4/4/2007
21. Le neoplasie degli organi riproduttivi e integrità corporea della donna. Nuovi orizzonti nella prevenzione e nella cura. – Congresso Nazionale.
Regole di utilizzo del laparoscopio in oncologia.
Novara, 22/6-23/6/2007.
22. 83° Congresso Nazionale della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia. Napoli, 14/10-17/10/2007.
Regole per l’utilizzo della laparoscopia in oncologia ginecologica.
23. Il Ginecologo e la salute delle donne: la vaccinazione contro il cancro del collo dell’utero e le altre patologie da Papillomavirus umano.
Arenzano, 16/11-17/11/2007.
24. Congresso AOGOI Campania “Le quattro stagioni della vita: dall’adolescenza alla terza età. La qualità in medicina”
Caserta, 8/5-9/5/2008.
25. 84° Congresso Nazionale della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia. Torino, 5/10-8/10/2008
La colposacropessi laparoscopica
26. 3° Congresso Regionale AOGOI Regione Sicilia Catania, 23/11 – 25/11/2008
27. Definizione di un percorso per ridurre il rischio di pre-eclampsia. L’impegno dell’ostetrico- ginecologo.
Revisione delle Linee Guida locali per la gestione della gravida ipertesa in Valle d’Aosta. Aosta, 5/6/2009
28. 85° Congresso Nazionale della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia. Bari, 28/10-31/10/2009
Indicazioni alla annessiectomia profilattica
29. XI Convegno regionale AOGOI Piemonte e Valle d’Aosta Torino, 4/6/2010
La promontofissazione laparoscopica
30. X Congresso Nazionale SIGiTE
Dalla premenopausa alla quarta età: nuovi orizzonti
Torino, 16/6 – 19/6/2010
31. 86° Congresso S.I.G.O. - 51° Congresso A.O.G.O.I. Milano, 14/11 – 17/11/2010
La promontofissazione laparoscopica
32. 87° Congresso S.I.G.O. – 19° Congresso A.G.U.I. - 52° Congresso A.O.G.O.I.
Retrospettiva di 100 casi di colposacropessi per via laparoscopica
Palermo, 26/9/2011
33. Convegno Regionale A.O.G.O.I. Piemonte – Valle d’Aosta
RU 486: Stato dell’arte
Biella, 17/4/2013
34. Corso per MMG le patologie colo-retto-anali e le malattie del pavimento pelvico: dalla diagnosi ai percorsi terapeutici.
Patologie del pavimento pelvico: il punto di vista del ginecologo
Verrès, 4/5/2013
35. 88° Congresso Nazionale S.I.G.O. (Società Ita

Chiamaci o compila il form

Il nostro staff è a tua disposizione per raccontarti tutto su Social Medical Care

Chiama il Numero Verde
800 800 873

oppure compila il form
dalla pagina contatti.

Domande frequenti

Social Medical Care è il nuovo modello di sanità con cui ti prendi cura di te stesso, risparmiando.

Social Medical Care è un servizio ideato da medici per garantire il benessere dei suoi associati. L’obiettivo di Social Medical Care è e sarà sempre quello di offrire assistenza medica di qualità, a prezzi sociali, tramite una rete di professionisti in continua espansione in tutta Italia.

Per questo sono stati scelti i migliori professionisti sul mercato, che abbiamo sottoposto a uno screening accurato prima di accettarli nel nostro network.

Social Medical Care è un network che mette in connessione i pazienti con i medici di tutta Italia. Acquistando la card puoi affiliarti a Social Medical Care e usufruire subito di tutti i vantaggi, come ad esempio gli sconti del 20% o del 30% su tutte le visite mediche private e e tutte le prestazioni fisioterapiche, di diagnostica di laboratorio e di diagnostica per immagini effettuate all’interno del circuito Social Medical Care.

CARD SMART

  • Sconto del 20% su qualsiasi visita o prestazione effettuata dai medici o dai fisioterapisti che aderiscono alla nostra rete e a uno sconto del 10% sulla diagnostica di laboratorio;
  • se vuoi tenere sotto controllo la tua salute, con la Card Smart puoi acquistare i pacchetti prevenzione;
  • sconto del 20% sulle prestazioni extra-pacchetto o su eventuali esami extra, anche se non hai acquistato un pacchetto;
  • sconti e convenzioni dai partner Social Medical Care.
 

CARD TOP E FAMILY

  • Sconto del 30% su qualsiasi visita o prestazione effettuata dai medici o dai fisioterapisti che aderiscono alla nostra rete; a uno sconto del 10% sulla diagnostica per immagini e del 20% sulla diagnostica di laboratorio;
  • se vuoi un’assistenza continuativa, con la Card Top puoi acquistare tutti i pacchetti, sia quelli di prevenzione che quelli di cura e assistenza;
  • sconto del 30% sulle prestazioni extra-pacchetto o su eventuali esami extra, anche se non hai acquistato un pacchetto;
  • sconti e convenzioni dai partner Social Medical Care.

Acquista la tua card online sul nostro sito, presso i rivenditori autorizzati o chiamando il numero verde 800 873 873. Una volta completata la procedura di acquisto, ricorda di attivare la tua card per usufruire subito degli sconti e alle convenzioni extra-medicali offerte da Social Medical Care.

Se vuoi prenotare una visita non devi far altro che chiamare il medico che hai scelto, prendere un appuntamento (che sarà fissato entro massimo 7 giorni dal momento della richiesta) e recarti presso il suo studio. Pagherai la visita direttamente al dottore a prezzo scontato. 

Se invece vuoi godere di un’assistenza continuativa, di qualità e a basso prezzo, puoi scegliere il pacchetto (o i pacchetti) che ti interessa, attivarlo sulla tua area riservata scegliendo il tuo medico di fiducia e usufruire di tutti i servizi e le prestazioni incluse, senza dover pagare altro.

I pacchetti Social Medical Care sono un unicum nel panorama sanitario italiano: a un prezzo fisso – e alla portata di tutte le tasche – infatti, ti garantiscono un’assistenza continuativa e di qualità presso alcuni fra i migliori medici del Paese.

Ne esistono di due tipi: i pacchetti Prevenzione (che possono essere acquistati con qualsiasi tipo di carta) e i pacchetti Cura & Assistenza (che possono essere acquistati solo dai possessori di carta Top o Family).

I pacchetti Social Medical Care rappresentano la soluzione migliore sia per chi ha bisogno di un‘assistenza specialistica continuativa a causa di una determinata patologia; sia per chi vuole tenere la propria salute sotto controllo per evitare problemi o recidive in futuro perché, come sappiamo bene, prevenire è meglio che curare.

Grazie ai pacchetti Social Medical Care il paziente ha la possibilità di creare un rapporto di fiducia con un clinico che lo seguirà nel tempo – come avveniva con i medici di una volta – e conoscendo in maniera approfondita il suo quadro clinico, potrà consigliarlo per il meglio in ogni occasione.

Ogni branca ha i propri pacchetti, che prevedono una serie di prestazioni incluse. Le eventuali prestazioni non comprese nel pacchetto vengono effettuate a un prezzo scontato sulle tariffe ufficiali del professionista pari al 20% per i possessori di carta Smart o al 30% per i possessori di carte Top o Family.

Per assicurare la massima trasparenza, tutte le tariffe sono pubblicate sul nostro sito, nel profilo del professionista, all’interno della pagina dedicata ai nostri Specialisti.